I nostri partner

 


Newsletter
 
(inserisci la tua email qui sotto)
 
Cancellati
Accetta la privacy e ...




       
Cablaggio strutturato

Il cablaggio strutturato è l'insieme di tutti i componenti passivi (cavi connettori, armadi ecc.) necessari alla realizzazione di una rete informatica LAN (LOCAL AREA NETWORK) oppure di una rete telefonica classica e numerica (ISDN), così come al collegamento di allarmi, controlli, regolazioni, immagini video, controllo presenze ecc.

I componenti impiegati sono principalmente i seguenti:
  • Permutatori: in grado di contenere, in spazi ridottissimi, un elevato numero di cavi;
  • Pannelli passacavi: per un ordinato alloggiamento dei cavi di permutazione;
  • Cavi di permutazione: costituiti da cavetti di potenzialità compresa tra 1 e 4 coppie di conduttori multifilari flessibili;
  • Pannelli di terminazione RJ45: per la terminazione dei cavi di distribuzione orizzontale nei TC;
  • Presa Utente: rappresenta il punto di accesso alla rete;
  • Cavi: per il collegamento tra i suddetti componenti principali. In un impianto di cablaggio strutturato possiamo avere la necessità di impiegare una pluralità di cavi speciali che possono comunque essere raggruppati in due tipologie: cavi in rame e cavi in fibra ottica.


Scopri i nostri prodotti
Cablaggio strutturato



Wireless

Le reti Wireless sono sistemi di telecomunicazione che utilizzano il mezzo radio e tecnologie a radiofrequenza al posto di connessioni cablate.

Numerosi i vantaggi che potrete sfruttare con un sistema wireless:
  • Mobilità dei terminali
  • Costi di cablaggio ridotti
  • Flessibilità in caso di modifiche strutturali
  • Facilità di installazione e accesso
  • Scalabilità
  • Robustezza


Scopri i nostri prodotti
Wireless






 

Manutenzione
webmaster: EDSoftware